servizi

Traduzioni

In un mercato ormai globale, poter comunicare con i clienti in tutto il mondo non è più una comodità riservata alle aziende grandi – è diventata una necessità anche per le piccole-medie imprese. E’ anche vero che una traduzione parola per parola non basta: bisogna rendere il senso delle parole originali usando termini e modi di dire che possano essere accattivanti per i clienti esteri. Per questo è importante affidarsi ad un traduttore che non solo sa la lingua, ma conosce anche la cultura e i mercati esteri e che si tiene sempre aggiornato.

Esempi di traduzioni: libri, siti internet, descrizioni prodotti, pannelli per mostre, riviste.

Editing

Vi siete affidati ad un traduttore e non siete sicuri che il risultato sia quello che volevate? Avete un impiegato interno che parla benissimo l’inglese ma magari sarebbe meglio che un madrelingua dia un'occhiata prima di pubblicare il testo? Affidatelo a noi per il controllo finale.

Esempi di editing: newsletter, libri, brochure, CV.

Trascrizioni

Le trascrizioni possono essere Verbatim, dove viene scritta ogni parola così come viene detta, oppure ottimizzate, dove i contenuti vengono revisionati.

Esempi di trascrizioni: conferenze, pubblicità, interviste.

I Quattro Step

1. Analisi preliminare

2. Traduzione

3. Editing

4. Consegna

Perchè scegliere un traduttore indipendente

Non sono, per fortuna, un computer

Quando si traduce è necessario trovare un equilibrio tra la precisione e la creatività per produrre un testo dal suono naturale che trasmette lo stesso messaggio dell'originale, ma spesso con parole diverse. Queste sottili differenze nelle lingue vanno ben oltre le capacità dei computer, anche se i metodi di programmazione avanzati stanno migliorando costantemente. Programmi come Google Traduttore non sono ancora in grado di usare creativamente le lingue poiché le loro traduzioni provengono da un database di traduzioni già fatte - cioè non hanno niente di nuovo da offrire.

Comunicazione diretta

I traduttori freelance possono offrire una linea diretta di sostegno e di comunicazione. Quando sono necessari chiarimenti o se il traduttore ha un dubbio su un termine, possono chiedere direttamente al cliente. Nelle agenzie, d'altra parte, tutte le comunicazioni devono passare dal Project Manager, il che significa che ci saranno più e-mail, telefonate e messaggi per risolvere anche il più piccolo problema.

Taglia fuori l’intermediario!

I traduttori freelance sono i protagonisti nella catena di traduzione, anche quando le loro traduzioni sono vendute attraverso le agenzie di traduzione. Le agenzie di traduzione che non utilizzano i propri traduttori interni — che è quasi sempre il caso — nella pratica rivendono semplicemente le traduzioni di traduttori freelance. Inoltre, le agenzie di traduzione spesso chiedono il doppio, se non di più, rispetto a quanto chiederebbe un traduttore freelance per la stessa traduzione e, per trarne più profitto, tendono ad affidarsi a traduttori di fascia bassa.